PASSATO, PRESENTE E FUTURO

Il Passato è una così curiosa Creatura

a guardarlo in Viso

un Trasporto può rilasciarci

o un’Onta –

se disarmato qualcuno lo incontrasse

gli ingiungerei di fuggire

le sue sbiadite Munizioni

potrebbero ancora replicare.

– Emily Dickinson

 

 

Una delle domande che mi vengono poste più di frequente rispetto a ciò che accade nel corso di una seduta psicologica è: Ma perché se mi sono rivolto a uno psicologo per risolvere un problema che si presenta nel presente, a volte gli psicologi si soffermano su ciò che è accaduto in passato? Che senso ha tornare indietro a un tempo che non si può modificare rivangando episodi ormai trascorsi magari da decenni? È indispensabile risalire all’infanzia per risolvere i problemi dell’età adulta?

La risposta breve all’ultimo quesito è – NO. Non necessariamente è utile ripercorrere l’intera vita della persona a ritroso fino al concepimento per generare un cambiamento nel qui ed ora, e non tutti gli approcci si avvalgono di questa metodica in modo consistente e sistematico. Eppure, anche per i professionisti che non rintracciano nell’infanzia l’approdo fondamentale della terapia, talvolta può essere più utile di quanto si creda. Se vuoi scoprire in che modo, questo è il video che fa per te:

dr.ssa Tania Da Ros – psicologa, psicoterapeuta e ipnotista clinica a Bergamo

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...