PSICO-LETTURE: “Il magico potere del riordino” di Marie Kondo

” Ordine vuol dire la cosa giusta al posto giusto e al momento giusto. Sono i confini a determinare quali sono le cose, i luoghi e i momenti giusti”

– Zygmunt Bauman

Non è facile per chi tende al disordine impostare diversamente il proprio stile, e forse non è nemmeno il caso di stravolgerlo: dopotutto ordine e disordine possono voler dire cose diverse in culture diverse, in famiglie diverse e per persone diverse. Questo però non vuol dire che si sia condannati ad arrendersi se prendendo atto della propria tendenza naturale si ha voglia di migliorare se stessi. Ma come fare?

Il libro dell’autrice giapponese Marie Kondo “Il magico potere del riordino” vuole proprio aiutare i disordinati che desiderano mettersi in gioco a diventare più ordinati, a provarci gusto e a farlo bene. Sembra strano che un tema così potenzialmente noioso abbia generato quello che a tutti gli effetti è diventato un caso editoriale. Ci sarà un motivo? E soprattutto ne varrà la pena? Se volete scoprire che cosa ne penso, ecco il video che ho dedicato oggi a questa celebre psico-lettura. Buna visione!

dr.ssa Tania Da Ros – psicologa, psicoterapeuta, ipnotista clinica a Bergamo