Quasi in vacanza

Se fossi un medico, prescriverei una vacanza a tutti i pazienti che considerano importante il loro lavoro.
– Bertrand Russell

vacanza-ok.jpg

Ci sei. Quasi. Le vacanze sono alla tua portata. Quasi. Pochi giorni e potrai finalmente riposare, dimenticarti di preoccupazioni e fatiche, deporre le armi e concederti il tanto agognato riposo. Ma quanto durano questi giorni? Da calendario non molto, in effetti, ma l’attesa li moltiplica per dieci e li fa pesare enormemente

Se anche tu ti trovi in questa situazione, ecco alcune indicazioni che potrebbe valere la pena di seguire per arrivare alle vacanze meno stressato, e per liberarti del peso dell’attesa. Buona visione:

dr.ssa Tania Da Ros, psicologia, psicoterapeuta, ipnotista clinica a Bergamo

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...